ISSN 2784-9635

Finanziamento dei gruppi terroristici di estrema destra. È allarme dall’ONU

Marta Patacchiola - 03/04/2020

Una recentissima ricerca (aprile 2020) della Counter-Terrorism Committee Executive Directorate  ha identificato il terrorismo di estrema destra come “una singolare forma di violenza politica con confini spesso fluidi tra crimine d’odio e terrorismo organizzato”.

Sebbene vi siano informazioni limitate sulla raccolta di fondi da parte di attori terroristici di estrema destra, la ricerca suggerisce che gruppi e individui di estrema destra collaborano attivamente online e che un sostegno finanziario e operativo per la loro collaborazione viene fornito oltre i limiti dei confini nazionali.

Gli studi indicano, infatti, che gruppi e individui con mentalità simile si impegnano oltre i confini nazionali, spostando fondi per mostrare il loro sostegno.

Questo sostegno finanziario svolge un ruolo importante nel sostenere e promuovere la propaganda estremista violenta. Il denaro viene spesso raccolto per finanziare un milieu – a cui possono accedere coloro che aspirano a compiere atti più violenti – attraverso contributi per eventi, merchandising e donazioni.

Approfondimenti:CTED Trends Alert Extreme Right-Wing Terrorism