Identificare il titolare effettivo delle quotate: il nuovo studio di Tax Justice Network

Redazione - 13/11/2020

Molti sistemi nazionali per la registrazione della titolarità effettiva (incluso teoricamente quello italiano) non riescono ad ottenere informazioni esaustive sulla titolarità effettiva dalle società quotate per due motivi principali. O le soglie elevate nella definizione (basate sulla percentuale di proprietà o diritti di voto) impediscono l’identificazione di eventuali titolari effettivi, oppure le società quotate sono direttamente esentate dalla registrazione dei beneficial owner perché presumibilmente rivelano già informazioni sulla proprietà alle Autorità di vigilanza sulla borsa e sui mercati finanziari.

La ricerca di Tax Justice Network spiega perché le disposizioni presenti non sono sufficienti a conoscere e risalire ai titolari effettivi di questi enti. Ad esempio, in quei sistemi nei quali vige l’esenzione, le società quotate, nonostante abbiano requisiti di disclosure generalmente pari alla soglia del 5%, non rivelano necessariamente l’identità dell’investitore finale-persona fisica. Il motivo principale è che gli obblighi di informativa, ai sensi delle leggi sui valori mobiliari, non si concentrano sulla lotta ai flussi finanziari illeciti, ma si basano sulla protezione degli investitori (impedendo agli azionisti di controllo di influire negativamente sugli azionisti di minoranza).

Lo studio suggerisce di non esentare tali società dalla registrazione della titolarità effettiva ovvero di applicare soglie più appropriate, in modo che tutti gli investitori rilevanti siano registrati.

Quanto all’Italia, si ricorda che allo stato non è ancora stato istituito il registro dei titolari effettivi. Teoricamente, secondo l’art. 20 del d.lgs 231/2007, per le società di capitali, il titolare effettivo coincide con la persona fisica che detiene la proprietà diretta o indiretta di una partecipazione superiore al 25% del capitale sociale, oppure il controllo della maggioranza dei voti. Questa percentuale, secondo il report, risulta troppo elevata e non consente di individuare, ad esempio, gli investitori rilevanti.

Approfondimenti: Tax Justice Network_Listed companies BO requirements